PROGETTO

 

Il Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie Maria Signorelli sta per divenire realtà, nell’ala più moderna del Monastero di Santa Maria in Valle.

Una parte del cospicuo patrimonio concesso dalla Famiglia Signorelli al Comune di Cividale verrà esposto attraverso un complesso percorso di visita in cui realtà e mondo virtuale volutamente si intrecceranno, e porteranno il visitatore a vivere un esperienza magica.

Una delle sale del Centro sarà intitolata a Maria Signorelli, burattinaia, costumista, scenografa e soprattutto grande collezionista. A lei si deve la conservazione di moltissime marionette di Podrecca e di analoghi gioielli fra burattini, pupi siciliani, pupazzi per teatro.

Declinato, nella sua strutturazione, da un team di esperti, il Centro dovrebbe essere inaugurato entro l’estate. Questo è l’intendimento non solo del Comune, ma anche dei nostri partner stranieri dalle città di Lubiana, Granada e Osjieck con cui stiamo lavorando ad un progetto di comune valorizzazione del teatro di figura europeo.

C'è la volontà di creare un centro espositivo moderno, con pezzi a rotazione periodica, molto tecnologico e “sensoriale”. Non è dunque pensato solo per bambini,  ma per tutti quanti saranno disposti ad essere affascinati da un diverso ma coltissimo linguaggio teatrale.

Come è possibile intuire, molte delle opere e degli oggetti che verranno esposti sono rimasti per anni inutilizzati ed hanno subito l'incuria del tempo.

E’ con piacere, quindi, che il Comune di Cividale propone a tutti coloro che sono interessati di collaborare attivamente al recupero dei burattini di Maria Signorelli, aderendo al progetto “Adotta un burattino”.

L'iniziativa permette, con un contributo di euro 80,00, di adottare simbolicamente uno dei nostri preziosi ospiti, sostenendo in tal modo il suo restauro e permettendone quindi l’esposizione presso il Centro Internazionale.

Allo stesso modo le marionette di Vittorio Podrecca, molte delle quali estremamente preziose e di grande valore, nonché i fondali di scena, necessitano di interventi di restauro conservativo e/o manutentivo. Per questi singoli pezzi il preventivo di spesa per un restauro varia da pezzo a pezzo. I fondali sono restaurabili a non meno di 3.000,00 euro a pezzo.

È con queste premesse che si chiede la cortese dichiarazione di disponibilità ad affrontare insieme questo percorso divulgando l’iniziativa di “adozione” di un pezzo versando un contributo/donazione liberale.  Il sostegno di tutti coloro che parteciperanno al progetto godrà, ovviamente, di ampia visibilità presso il Centro stesso.

Il Sindaco

Stefano Balloch

 

Per ulteriori informazioni contattare:

Ufficio Cultura Politiche Comunitarie Relazioni Esterne

tel. 0432/710350

mail cultura@cividale.net

 

Per effettuare il versamento:

BANCA DI CIVIDALE S.p.A.

Piazza Duomo, 8 - 33043 Cividale del Friuli (UD)

IBAN: IT71 K 05484 63740 025570000309

Causale: PROGETTO ADOTTA UNA MARIONETTA O UN BURATTINO

 


Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.