Ordinanza n. 395/2018: Disciplina della circolazione veicolare in occasione della manifestazione denominata “41^ Cividale-Castelmonte“ in programma dal 12 al 14 ottobre 2018

 

In occasione della manifestazione denominata  “41^ Cividale-Castelmonte“ in programma dal 12 al 14 ottobre 2018 nei comuni di Cividale del Friuli e Prepotto

per ragioni di ordine tecnico, per la salvaguardia della sicurezza della circolazione nonché per prevalenti ragioni di tutela dell’incolumità pubblica, sono previste limitazioni alla circolazione veicolare

nel comune di Cividale del Friuli:

- dalle ore 19.30 del 11.10.2018 alle ore 24.00 del 14.10.2018 l’istituzione temporanea del divieto di circolazione veicolare e del divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli a spese dei relativi trasgressori/proprietari in Comune di Cividale del Friuli in:

- P. della Resistenza;
- V. dei Longobardi;
- V. Divisione Julia da V. Tombe Romane a V. Trento;

Ad eccezione dei veicoli dei residenti/frontisti per accedere/uscire dalle proprie autorimesse, dell’organizzazione e dei partecipanti alla manifestazione ammessi dall’organizzazione stessa.

- dal 11.10.2018 al 14.10.2018 l’istituzione temporanea del divieto di circolazione veicolare e del divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli a spese dei relativi trasgressori/proprietari in Comune di Cividale del Friuli in:

- V. del Lof area di sosta posta nel tratto antistante il civico n. 4;
- V. Tombe Romane area parcheggio del parco di Rualis e area parcheggio adiacente la Casa di Riposo;
- V. Carraria area di sosta posta all’altezza del Parco della Lesa;

Ad eccezione dei veicoli dell’organizzazione e dei partecipanti alla manifestazione ammessi all’organizzazione stessa.

- dal 13.10.2018 al 14.10.2018 l’istituzione temporanea del divieto di circolazione veicolare in Comune di Cividale del Friuli in V. Gorizia DURANTE il trasferimento delle vetture da competizione da P. della Resistenza al parco partenza in V. Carraria;

- dal 11.10.2018 al 14.10.2018 l’istituzione temporanea del divieto di sosta permanente con rimozione forzata dei veicoli a spese dei relativi trasgressori/proprietari in Comune di Cividale del Friuli in:

- V. San Giorgio ambo i lati;
- V. dei Miani ambo i lati;

 

nel Comune di Prepotto:

- dal 13.10.2018 al 14.10.2018 l’istituzione temporanea del divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli a spese dei relativi trasgressori/proprietari in Comune di Prepotto lungo la strada comunale ex panoramica che collega il piazzale di Castelmonte alla località Trivio in Comune di San Leonardo sul lato sinistro considerando la direzione di marcia Castelmonte-Trivio;

- dalle ore 09.00 fino al termine della competizione motoristica nelle giornate del 13 e 14.10.2018 l’istituzione temporanea del divieto di circolazione veicolare in Comune di Prepotto lungo la strada comunale che da Cialla conduce a “Mezzomonte” nel tratto compreso tra l’altezza del agriturismo “Alle Betulle” e “Mezzomonte” eccetto veicoli dei residenti/frontisti su tale tratto di strada con esclusione della sosta lungo la strada stessa;

inoltre è prevista
In relazione a quanto sopra l’installazione e la posa di tutto il sistema segnaletico necessario (obblighi, divieti, deviazioni, ecc.) corredati dai necessari pannelli integrativi in conformità alle disposizioni di cui al D.P.R. 495/1992.
In ogni caso non dovranno essere posti segnali temporanei in contrasto con quelli permanenti; a tal fine i segnali permanenti potranno essere momentaneamente oscurati o coperti.
Tutti i segnali temporanei dovranno essere saldamente installati in modo da resistere ad eventuali intemperie ed al fine di non creare situazioni di pericolo per gli utenti.
La posa, l’installazione e la successiva rimozione di tutto il sistema segnaletico temporaneo è a carico dell’organizzazione eventualmente se del caso in collaborazione con il Settore Tecnico del Comune di Cividale del Friuli.
Su tutte le aree di cui sopra la circolazione dei veicoli ammessi dovrà avvenire a passo d’uomo al fine di garantire la pubblica incolumità. Fuori dalle aree come sopra individuate, in particolare per il trasferimento dei veicoli partecipanti alla gara, dovrà essere rispettato rigorosamente il vigente codice della strada. Dovrà essere sempre e comunque garantita ai mezzi di soccorso e polizia la libera transitabilità di qualunque luogo dovessero avere la necessità di raggiungere.


➢ Per prevalenti ragioni di tutela della pubblica sicurezza, è fatto obbligo all’organizzazione della manifestazione pubblica di attuare, a propria cura e spese, nel rispetto delle indicazioni fornite dalla Direttiva del Capo della Polizia n. 55/OP/0001991/2017/1 del 07.06.2017 e della Prefettura UTG di Udine con Circolare n. 38361/2017 del 20.06.2017, adeguate misure di “security” e di “safety” per tutta l’area interessata.

Sono fatti salvi ed impregiudicati i diritti di terzi.

Gli agenti preposti ai servizi di Polizia Stradale presenti sui luoghi, potranno d’iniziativa e per necessità, adottare ogni ulteriore accorgimento utile a garantire la sicurezza della circolazione.
La responsabilità di ogni eventuale danno riportato da persone, animali e cose in conseguenza dell’adozione della presente ordinanza, fermo restando le specifiche responsabilità poste a tutela dell’incolumità pubblica e della sicurezza della circolazione, sono a carico dell’organizzazione della manifestazione.
La presente ordinanza si dichiara immediatamente esecutiva e sarà resa nota al pubblico mediante l’apposizione dei prescritti segnali stradali ed idonei sbarramenti stradali.

In allegato l’Ordinanza nr. 395/2018adottata dal Comando di Polizia Locale UTI Natisone per la disciplina della circolazione veicolare in occasione della manifestazione denominata  “41^ Cividale-Castelmonte“ in programma dal 12 al 14 ottobre 2018