Vivere per leggere, Leggere per Vivere

 

 

Vivere per leggere Leggere per vivere

 

La poesia ha i giorni cantati

SCHIANTI A SCONFINE
Mara Donat
conduce l'incontro
Michele Obit

 

 

Domenica 28 Maggio 2017   Ore 18.00
Spazio Cortequattro
Corte San Francesco
Cividale del Friuli


Le poesie raccolte in questa breve plaquette sono gli ultimi schianti di una ricchissima esperienza di emigrazione in Messico nel suo periodo finale. Registrano non i tesori acquisiti, presenti altrove in altri testi, ma le schegge rimaste addosso di quel vissuto tra l’accoglienza e la disappartenenza, un’instabilità anche interiore negli spazi e nei sentimenti, il sé disperso nella vita che cerca di aggrapparsi a qualche cosa e non ci riesce. Permane la sensazione di transitorietà con l’anelito di una possibile terraferma altrove. La ricchezza piena dell’appartenenza plurale si esprime nell’ultima poesia di speranza. Questa raccolta è un passaggio tra il libro precedente, ancora inedito, Tra le due sponde, e il libro in costruzione che segue, Terraferma. Si tratta di una transizione, di un luogo-non luogo anche poetico, nella ricerca di un dire più radicato.

-Tratto dal sito Eppela -