Presentazione cortometraggio del progetto regionale Esistenze

Giovedì 23 Maggio 2019 - h. 18.00 - SMO Museo di Paesaggi e Narrazioni - San Pietro al Natisone

 

Esistenze. Bambini e anziani insieme per costruire comunità migliori

 

Lo SMO - Museo di Paesaggi e Narrazioni - di San Pietro al Natisone ospiterà la presentazione del nuovo video di Esistenze.

Esistenzeè un laboratorio intergenerazionale e multimediale che conduce all'essenza di quello che eravamo e di quello che saremo. Mette in contatto i bambini con le persone anziane per promuovere una reminiscenza attiva attraverso laboratori di incontro e scambio, di racconto e ascolto di storie, di ricordi ed esperienze.  Il progetto si svolge all’interno dell’ambiente scolastico, aprendosi così alle famiglie e alle altre
strutture del territorio. Esistenze è un progetto che, promosso dal CTA - Centro Teatro Animazione -  Gorizia con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e in collaborazione con la Sede regionale della RAI.

 

Quest'anno, alla sua IX edizione, ha saputo coinvolgere, in modo autentico e spontaneo, centinaia di studenti delle province di Trieste, Gorizia e Udine, e decine di anziani ospiti delle Case di Riposo regionali. Risultato di questa meravigliosa complicita è un cortometraggio dove, dialogando e confrontandosi spontaneamente, si parla di partenze e di ritorni dalle Valli del Natisone; dove abbandonare la propria terra per necessità in età giovanile e ritornarci in vecchia, racchiudono lo scorrere di una vita. Un racconto per immagini realizzate proprio nei boschi delle Valli del Natisone, dove i protagonisti sono dei migranti anziani dell’Unione Emigranti Sloveni del FVG e dei ragazzi giovanissimi della scuola bilingue primaria e secondaria di primo grado di San Pietro al Natisone, coordinati dalla prof.ssa Sonja Simoniti. Un cortometraggio transfrontaliero che, attraverso spontaneità ed improvvisazione , testimonia come generazioni lontane per età ed esperienze, si possano confrontare  su tematiche delicate con entusiasmo se privi di condizionamenti esterni.

Nel corso della presentazione di giovedì 23 maggio, si darà anche qualche anticipazione in merito al Festival delle Valli del Natisone che sarà inaugurato il 17 luglio 2019.