06.03.2018 11:09 Età: 287 days

Future Forum, Economie della Bellezza: 15 e 16 marzo 2018 Cividale del Friuli

Categoria: Cividale, Manifestazioni


Si apre il 9 marzo e si concluderà il 13 aprile 2018 la V edizione di Future Forum,

quest'anno dedicato alle Economie della Bellezza,

la rassegna itinerante che propone
dialoghi, incontri pubblici e workshop su potenzialità e scenari futuri con esperti, studiosi e professionisti del patrimonio culturale

dopo l'apertura del Forum a Udine, il 9 marzo, sarà la volta di

Cividale del Friuli che ospiterà il 15 e 16 marzo 2018 presso Palazzo de Nordis

DIALOGHI SUL POTERE

giovedì 15 marzo 2018

alle ore 17:00 “Il Turismo e città d’arte. L’opportunità per l’urbs vale il rischio per la civitas?

interverrà Paolo COSTA - Fondazione di Venezia e Università di Venezia -  intervistato da Omar MONESTIER, direttore Messaggero Veneto

a seguire, alle ore 18:30  “Che cos’è il populismo?”

Giuseppe ZACCARIA
, già Rettore dell’Università di Padova, verrà intervistato da Alessandra SALVATORI, direttrice Telefriuli


venerdì 16 marzo 2018


alle ore 17:00  “Il futuro dell’Italia”

interviene Francesco GIAVAZZI economista, editorialista del Corriere della Sera - intervistato da Omar MONESTIER, direttore Messaggero Veneto


a seguire  alle ore 18:30  "Il cittadino, la politica e i mandati in bianco"

Nicola ROSSI economista - Fondazione Italia USA - sarà intervistato da Domenico PECILE, giornalista



Per partecipare a tutti gli eventi è consigliata la prenotazione:
Camera di Commercio di Udine - friulifutureforum@ud.camcom.it
telefono 0432 273537

I posti disponibili sono limitati dalla capienza delle sale.

Gli appuntamenti saranno oggetto di riprese fotografiche, audio e video per finalità di informazione e promozione.

Il  programma completo della manifestazione che coinvolge anche Palmanova, Aquileia, Forni di Sopra e Tolmezzo è disponibile  al link: http://www.friulifutureforum.com

 

 



Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.