GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2013

28 settembre 2013

 

Museo Archeologico Nazionale

Giornate Europee del Patrimonio 2013 (ingresso gratuito al Museo)

Ore 11:00Presentazione Progetto “Museum Urbis” – Una rete diffusa per la valorizzazione del patrimonio archeologico di Cividale del Friuli

Ore 14:30“A spasso per Cividale con mamma e papa”

Attività a pagamento svolta dal laboratorio Archeoscuola

Prenotazione obbligatoria al num. 333-6662376 (dott. Chiara Magrini)

Ore 16:00 - Visita guidata alla sezione longobarda del MAN. Scopriamo la vita degli oggetti trovati nelle tombe longobarde. Un'occasione speciale offerta dalla presenza di “veri longobardi” che si aggireranno per le sale del museo. In collaborazione con l’associazione culturale “La Fara”

ore 18.00 – concerto - Riccardo Centazzo  - fisarmonica
Musiche di S. Di Gesualdo, F. Alfano, J. S.Bach, W.A. Mozart e D. Scarlatti
a cura dell’Associazione Sergio Gaggia

Chiesa dei SS. Pietro e Biagio

Itinerario alla riscoperta degli affreschi cinquecenteschi della facciata dei Santi Pietro e Biagio dopo il restauro

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio la Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropoloci del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con la Parrocchia di S. Maria Assunta di Cividale e l'Associazione Borgo Brossana-Gruppo Storico Formentini, promuove visite guidate a cura di Leonarda Lasaponara alla chiesa dei SS. Pietro e Biagio, situata nei pressi del Monastero di Santa Maria in Valle e del Tempietto Longobardo, dichiarati patrimonio Unesco. Il ricco apparato di affreschi (secoli XIII-XVI) interessa anche la facciata oggetto di recenti restauri, che hanno permesso di riportare all'antico splendore le pitture murali degli inizi del XVI secolo
Orario: 15.00 e 17.00
Per informazioni 338.8949317
ingresso gratuito

Visita guidata ai giardini pubblici e privati della Città

In compagnia di Valentino Filipin

 

Aprono i loro cancelli i giardini pubblici e privati di Cividale del Friuli (Ud). Per un’inedita iniziativa promossa dal Municipio e dalla cittadinanza, in collaborazione con l’associazione “Comuni fioriti del Friuli Venezia Giulia”. Un evento unico nel suo genere per la Città Ducale, previsto per sabato 28 settembre 2013, con partenza a piedi da piazza Paolo Diacono, presso lo sportello Informacittà, alle 9.30, e arrivo alle 12 nel Monastero di Santa Maria in Valle. Nelle tappe della visita il giardino pubblico, il giardino del chiostro del complesso del Monastero e da tre splendidi contesti privati.
Iniziativa gratuita
Prenotare la visita telefonando all’Informacittà, al numero 0432.710460, o scrivere una e-mail a informacitta@cividale.net

29 settembre 2013

Chiesa di San Giorgio in Vado

Gli affreschi trecenteschi della facciata della chiesa di San Giorgio in Vado: una scoperta recente tra storia, arte e curiosità

La Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Monastici "Philosophia, Scientia e Vita", l'Associazione Amici dei Musei di Cividale del Friuli e Legambiente, promuove visite guidate al sito di Rualis a cura di Lorenzo Favia e Cristina Vescul. La chiesa di San Giorgio, che faceva parte in origine di un antico complesso conventuale, conserva un corpus di pitture murali di età medioevale di notevole interesse. Ai visitatori saranno in particolar modo illustrati gli affreschi trecenteschi della facciata, una delle più antiche rimaste in Friuli.
Ingresso gratuito
Orario: 15.00 e 17.00
Per informazioni 388.8481423; 335.7170718

Dal 28 settembre 2013

Chiesa di Santa Maria dei Battuti

Paesaggi tra Veneto e Friuli – opere grafiche di Livio Ceschin

Livio Ceschin, veneto, è uno dei massimi incisori italiani viventi. La sua mostra a Cividale del Friuli si inaugurerà proprio il 28 settembre 2013 ore 18.00  nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio e sarà dedicata al tema del paesaggio, indagato per mezzo delle tecniche dell’acquaforte e dell’uso della puntasecca.

Data Inizio: 28 settembre 2013  Data Fine: 20 ottobre 2013
Per informazioni: 0432 710350 / 0432 710460 / 338 5963313
 cultura@cividale.net   Sito web:http://www.cividale.net
Orario: dal 29 settembre gio e ven 15.00-19.00; sab e dom 10.00-13.00 e 15.00-19.00 

Monastero di Santa Maria in Valle – Chiesa di San Giovanni

L’arte nell’arte: i capolavori della Chiesa di San Giovanni all’interno del Monastero di Santa Maria in Valle

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2013, sarà possibile ammirare i capolavori presenti all’interno della Chiesa di San Giovanni in Valle del Monastero di Santa Maria in Valle, uno degli edifici di culto più antichi della città.
Ammirabili l’affresco sul soffitto della navata di Giuseppe Diziani, la pala dell’altare centrale realizzata da Ercole Graziani il Giovane con l’Assunta fra i santi Giovanni Battista e Giovanni Evangelista (1750 ca.), il Crocifisso tra la beata Benvenuta Boiani e sant’Orsola con le compagne (1608 ) di Palma il Giovane, I santi Michele Arcangelo, Benedetto e Scolastica (1790 – 1795) di Pier Antonio Novelli, altri dipinti di Francesco Pittoni e Giuseppe de’ Gobbis. Per l’occasione, inoltre, saranno esposte anche due pale d’altare realizzate dal cividalese Luigi Bront negli anni Sessanta, attualmente collocate nella biblioteca civica. In chiesa si troverà apposito materiale illustrativo delle opere.

Data Inizio: 28 settembre 2013  Data Fine: 27 ottobre 2013
per informazioni: 0432 710350 / 0432 710460 / 0432 700867
cultura@cividale.net   Sito web:http://www.cividale.net
Orario: lun - ven 10.00-13.00 / 15.30-18.00 ; sab e dom 10.00-18.00

Fino al 29 settembre 2013

PALAZZO DE NORDIS
“Tabulae Pictae” Pettenelle e Cantinelle a Cividale fra Medioevo e Rinascimento

Evento atteso da anni e promosso dall’Accademia culturale musicale Harmonia.  Oltre a presentare per la prima volta al pubblico alcuni fra i più pregevoli cicli pittorici di ambiente friulano, per la varietà dei soggetti illustrati e per l’assoluta fedeltà di rappresentazione presente in molte iconografie, l’esposizione consentirà di far conoscere alcuni aspetti della cultura materiale cividalese fra Medioevo e Rinascimento. I diversi argomenti saranno affrontati prendendo spunto dalle raffigurazioni presenti nelle pettenelle, che fungono da prezioso fil rouge dell’intera mostra, integrando l’esposizione con esemplari originali, ricostruzioni, fotoriproduzioni e modelli. Per questo motivo, saranno coinvolti esperti di differenti settori: studiosi della storia e della società cividalesi, storici dell’arte, della cultura materiale, di araldica, iconologia, dell’abbigliamento, delle produzioni artigiane, delle armi, della musica e degli strumenti musicali.

Data Fine: 29 settembre 2013
Per informazioni 0432 710460
Orario:
giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 11 alle 19 con orario continuato

E ANCORA IN CITTA'.....

27, 28 e 29 settembre 2013

6^ Raduno Nazionale dei Forestali con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Il raduno rappresenterà il momento culminante di una serie di iniziative riguardanti le foreste. Fra queste le più significative sono state una lezione concerto sugli alberi di risonanza tenuta dal M.o Morassi, un convegno internazionale sul bosco e sulla gestione forestale regionale messa a confronto con quelle austriaca e slovena (Gorizia, 11 luglio); le celebrazioni di S. Giovanni Gualberto, patrono dei forestali (12 luglio) e l'educational organizzato dall'Associazione Regionale della Stampa Agricola, Agroalimentare, dell'Ambiente e Territorio del Friuli Venezia Giulia (ARGA FVG)

28 settembre 2013

I Cori - in occasione del 6^ Raduno Nazionale dei Forestali

Presso la Chiesa di S. Pietro ai Volti

Ore 11.00 – 11.35 coro Tre valli – Tri doline
Ore 11.40 – 12.15 coro Monte Nero

Presso varie piazze della città – cori itineranti

Ore 11.30 – 13.00 coro Nediski puobi
Ore 12.00 – 13.00 coro
Matajur
Ore 13.00 Piazza P. Diacono – cori riuniti

Presso Teatro A. Ristori – rassegna corale serale

Ore 20.45 - cori partecipanti: Le voci della foresta, Pod lipo, Recan, S. Leonardo, CAI