STAGIONE DI PROSA 2011/2012

Sta per prendere avvio la Stagione di Prosa 2011/2012 in un Teatro completamente rinnovato.

Il nutrito programma comprenderà otto spettacoli in abbonamento:

21 ottobre ‘11                        GIAN BURRASCA
con Elio
Corrado Giuffredi (clarinetto), Cesare Chiacchiaretta (fisarmonica),
Giampaolo Bandini (chitarra), Federico Marchesano (contrabbasso),
Danilo Grassi (percussioni)
musiche di Nino Rota
testo di Vamba
rielaborazione testo e supervisione registica Lina Wertmüller
arrangiamenti musicali Giacomo Scaramuzza

09 novembre ‘11                        LA CENA DEI CRETINI
di Francis Veder, traduzione Filippo Ottoni
con Zuzzurro & Gaspare
regia di Andrea Brambilla

02 dicembre ‘11                        SE DEVI DIRE UNA BUGIA DILLA ANCORA PIÙ GROSSA!
una novità in due atti di Ray Cooney
con Antonio Catania, Gianluca Ramazzotti, Miriam Mesturino
con la partecipazione straordinaria di Raffaele Pisu
e con Nini Salerno nel ruolo del direttore

19 gennaio ‘12                        ALADIN il musical
testo e liriche Stefano D’Orazio
musiche dei Pooh
regia e coreografie di Fabrizio Angelini

9 febbraio ‘12                        CARACREATURA
di Pino Roveredo
con Maria Grazia Plos e Julian Sgherla
e con Riccardo Maranzana nel ruolo del padre
regia di Franco Però

20 febbraio ‘12                        GRISÙ, GIUSEPPE E MARIA
di Gianni Clementi
con Paolo Triestino, Nicola Pistoia, Crescenza Guarnieri
e con Sandra Caruso e Diego Gueci
regia di Nicola Pistoia

16 marzo ‘12                        L’APPARENZA INGANNA
di Francis Veber, adattamento di Tullio Solenghi e Maurizio Micheli
con Tullio Solenghi e Maurizio Micheli
regia di Tullio Solenghi

29 marzo ‘12                        NIENTE PROGETTI PER IL FUTURO
di Francesco Brandi
con Giobbe Covatta e Enzo Iacchetti
regia di Francesco Brandi

CAMPAGNA ABBONAMENTI

RINNOVO ABBONAMENTI

PLATEA: 14-15-16 SETTEMBRE orario: 16.00_20.00
GALLERIA: 17 SETTEMBRE orario: 14.00_20 – 19 SETTEMBRE – orario: 16.00_20.00

COSTI:

INTERI PLATEA

 €. 130,00

RIDOTTI PLATEA

 €. 110,00

RIDOTTI PLATEA UNDER 25

 €.    90,00

INTERI GALLERIA

 €. 115,00

RIDOTTI GALLERIA

 €.   90,00

RIDOTTI GALLERIA UNDER 25

 €.   75,00

SOTTOSCRIZIONE NUOVI ABBONAMENTI

21-22-23-24 SETTEMBRE orario: 16.00_20.00

 

SPETTACOLO FUORI ABBONAMENTO

SABATO 19 NOVEMBRE 2011 - ore 21.00
DILUVIA! TUTTI DENTRO con i Trigeminus

Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con l'Associazione Progetto India Onlus

Il progetto India Onlus nasce a Cividale nel 1998, fondato da Lorenza Giuricin della Torre, medico, allo scopo di sviluppare programmi e collaborazioni per far fronte all’estrema povertà e alla fame, soprattutto di donne e bambini in quando considerati “ultimi” della società indiana. Dopo la prematura scomparsa di Lorenza, fu il marito, Renato della Torre, a voler portare a compimento i progetti dell’amata consorte.
Attualmente opera con la scuola Awantika Viadya Bhayan fondata in India, vicino a Bhopal, da una società di nome ARPAN, Tra i cui fondatori troviamo Franco Tondo e la moglie, Vandana Shastri: essi rappresentano il riferimento puntuale e preciso dell’Istituto e dei progetti ad esso correlati.
L’Istituto sorge vicino a Bhopal, nella Regione del Madhya Pradesh, e conta oggi circa 500 ragazzi tra e 3 e i 16 anni e si prefigge l'obiettivo di fornire educazione scolastica e sviluppo a bambini di zone rurali e di promuovere attività lavorative e alfabetizzazione per le donne, per il miglioramento e il progresso della comunità.
LA maggior parte dei bambini e ragazzi proviene da famiglie non abbienti che vivono al di sotto della "linea di povertà" in villaggi quali  Bagroda, Bangrasia, Amihara, Samri, Samardha, Dipadi, e Liberty colony. Sono centinaia i ragazzi poveri e non privilegiati che desiderano frequenatre questa scuola, ma i villaggi sono distanti svariati chilometri e i mezzi di trtasporto pubblici o privati sono praticamente inesistenti. Senza citare la scarsezza dei fondi....
Con i fondi stanziati dalla Onlus, in India sono stati costruiti un laboratorio e un ambulatorio nella sede dell'edificio - Scuola già esistente.
Questi locali risultano dedicati a Lorenza Giuricin e Renato della Torre, con apposita targa.
Successivamente sono state cotruite altre aule colastiche atte ad ospitare i ragazzi
Negli ultimi anni è stato istituito anche un corso di taglio e cucito dedicato alle donne del territorio, con possibilità di accedere a un diploma finale, al fine  di aiutare le ragazze ad ottenere l’indipendenza economica: diverse di loro hanno completato il programma e hanno inziato una loro attività.
Nel corso del 201o il progetto India Onlus di Cividale ha contribuito alla costruzione di una fattoria didattica aggregata alla Scuola AVB.
Nella fattoria ci sono alcuni bovini: con il latte prodotto vengono soddisfatte esigenze  nutrizionali dsegli alunni afferenti alla scuola. Una quota parte del latte e dei vegetali coltivati nella fattoria  didattica vngono venduti "in loco" per il sostentamento della scuola stessa.